By | 18 Aprile 2019
Dublino

Dublino, capitale dell’Irlanda da sempre, nello stereotipo popolare, evoca immagini di foschie, di persone che si riparano dal freddo e dall’umidità in fumosi Pub con una birra davanti o una bevanda calda e certamente questa immagine non è irreale, l’Irlanda, Dublino è anche questo ma anche molto di più.

Cosa vedere a Dublino

In una passeggiata senza meta per Dublino quello che ti colpirà di più sono sicuramente il suo meraviglioso castello e le case colorate, la prima immagine della città che ti resterà impressa nella mente ma a ben guardare, ci sono anche quartieri autentici, vivi, parchi enormi in cui rilassarsi, fare attività fisica, portare a spasso il cane o far giocare i bambini.

A Dublino è forte la tradizione e il senso di Patria che vivi nelle tante manifestazioni cittadine e nei locali pubblici dove potrai incontrare le vere tradizioni irlandesi e lo spirito di questo popolo.

La crescita attuale di Dublino

L’Irlanda in generale ma ancora di più Dublino sta vivendo una nuova fase di crescita e benessere che in buona parte deriva dalle politiche di agevolazione fiscale, essendo uno dei Paesi UE con la più bassa imposizione fiscale che attrae molti investitori stranieri.

Un po’ per lo stesso motivo e un po’ per la Brexit, anche molte imprese britanniche stanno spostando la loro sede a Dublino, per la vicinanza geografica e per la medesima lingua, insomma, uno spostamento il più indolore possibile ma in questo articolo ci proponiamo di vedere quelli che sono gli aspetti più turistici della Capitale dell’Irlanda.

Il divertimento a Dublino

Se vuoi pensare al divertimento, una visita al Temple Bar è d’obbligo: si tratta del Tempio dei Pub con musica dal vivo, i migliori locali pubblici storici, eventi culturali e ristoranti etnici della città, un’area cittadina che non puoi non visitare.

Abbiamo accennato ai parchi cittadini, grandi e godibili, un modo di divertirsi parecchio diverso da quello rappresentato dai Pub. Al centro di Dublino trovi il St Stephen’s Green Park, a soli 10 minuti a piedi dal Temple Bar. In piena città è un angolo paradisiaco, con laghetti e cascate e tanti animali, circondato dalle case Georgiane di Dublino.

Il Phoenix Park

Una vera riserva naturale, non solo un Parco, il Phoenix il più grande della città, dove soprattutto al mattino presto, alle prime luci dell’alba non è difficile osservare anche abbastanza da vicino molti animali tra cui i Cervi che si confondono nella classica nebbiolina mattutina di Dublino.

 Il Trinity College

Una vera Istituzione a Dublino, la sua biblioteca è semplicemente impressionante par la varietà di libri anche molto antichi che contiene. All’interno del college ci sono anche diversi Musei da visitare e uno stupendo giardino sempre tenuto alla perfezione.

Dopo questo tutto nella cultura e nella bellezza, ti aspetta una visita agli stabilimenti dove si produce la celebre Birra Guinness. Chi arriva a Dublino visita questi stabilimenti, è d’obbligo.

Lo stabilimento della birra Guinness sorge in un quartiere che è stato in passato uno dei più poveri del passato, il quartiere operaio di St. James. Oggi questo quartiere è ricco di negozi economici, classici Pub Irlandesi e mercati che attraggono i visitatori che hanno appena visitato gli stabilimenti della Guinness.

Il Gran Canal

Per la tua visita a Dublino ti suggeriamo un luogo poco conosciuta e fuori dai flussi turistici ma certamente godibile della città: si tratta del Gran Canal sulle cui sponde ti puoi stendere a prendere il sole e gustarti una qualche specialità di uno dei tanti Pub economici della zona.

Se hai ancora un po’ di tempo ti consigliamo una gita fuori porta, a soli trenta minuti da Dublino per visitare il piccolo paese di Howth, un borgo di pescatori dove ammirerai oltre alla suggestività del paesino, anche le meravigliose scogliere che puoi percorrere dall’alto e le foche che con molta facilità potrai vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *